Gestione ed elaborazione di diete in patologie


Webinar intensivo di perfezionamento professionale
1 fine settimana, 2 giorni, più di 16 ore di dimostrazioni ed esercitazioni pratiche

Balancer Diet

Per informazioni Diete in patologie

13 + 14 =

OFFERTA FLASH 60% di SCONTO
21 – 22 giugno 2024 –  Diretta Zoom

I nostri corsi e webinar sono sempre in diretta, senza registrazioni e senza lezioni “invecchiate”, sono sempre aggiornati e in linea con le nuove acquisizioni.
Possibilità di recuperare in diretta le ore di lezioni “perse”.

Costo totale del Webinar senza sconto: 300 €
OFFERTA FLASH:
Cerchiamo sempre di mantenere i costi accessibili per tutti.

  • 123 € (rateizzabile) più del 60% di sconto (comprese ritenute fiscali e marca da bollo).
  • Non c’è da calcolare l’IVA.

Modalità d’iscrizione: il webinar può essere saldato in un’unica soluzione oppure in due rate da 61,5 € l’una (il webinar è esente IVA); in questo caso ci si iscrive versando 61,5 € di acconto e si riceve una email dalla segreteria per il saldo.

Per iscriversi inviare la scheda e copia del bonifico effettuato.

PROGRAMMA

1 fine settimana, 2 giorni, 16 ore di lezioni e dimostrazioni pratiche

DESTINATARI: Le professioni che per la legge italiana possono elaborare diete e piani alimentari sono: Medico (tutte le discipline), Biologo, Dietista; possono però iscriversi studenti, dottorandi, specializzandi e laureati in queste discipline. Possono iscriversi anche tutte le altre discipline sanitarie, ma l’attestato non abilita a prescrivere e/o elaborare diete, ma può essere solo un efficace strumento culturale per ampliare il proprio bagaglio culturale in materia di nutrizione e dietetica umana, per poter offrire alla propria clientela la giusta professionalità e preparazione.

SEGRETERIA: segreteria@nutrizionista.it

OBIETTIVI: Il webinar è rivolto ai professionisti che desiderano approfondire la teoria, le metodologie, le tecniche e i concetti per l’elaborazione di una dieta e la gestione dietetica del paziente con fisiopatologia accertata, e per la corretta gestione nutrizionale dei disturbi alimentari. L’obiettivo del professionista è saper elaborare un regime alimentare adeguato, con lo scopo di prevenire o aiutare il paziente nel percorso terapeutico di specifiche patologie. Si approfondiscono i protocolli, le metodologie e i concetti per l’elaborazione di diete e la gestione dietetica del paziente con fisiopatologia accertata, e per la corretta gestione nutrizionale dei disturbi alimentari. In questo modulo, l’obiettivo didattico è poter elaborare un regime alimentare adeguato e mirato, con lo scopo di prevenire e/o aiutare il paziente nel percorso terapeutico di specifiche patologie

Sarà messo a disposizione dei partecipanti un software professionale per l’elaborazione di diete, con lo scopo d’imparare a usare strumenti come questo per poter sviluppare un piano alimentare personalizzato e adatto per età, sesso, condizioni fisiologiche, patologie, farmaci assunti del paziente. Le dimostrazioni e le esercitazioni saranno fatte su casi reali.

ARGOMENTI: Le malattie del metabolismo. Dimostrazione pratica: elaborazione di diete in condizioni fisiopatologiche. Schede e studio di casi: definizione, classificazione, fisiopatologia, impostazione del piano dietetico nel diabete mellito; nelle dislipidemie; nelle epatopatie. Esercitazione guidata con software. Schede e studio di casi: definizione, classificazione, fisiopatologia, impostazione del piano dietetico nelle patologie gastrointestinali. Esercitazione guidata con software. Schede e studio di casi: definizione, classificazione, fisiopatologia, impostazione del piano dietetico nell’ipertensione, nell’insufficienza renale. Esercitazione guidata con software. Schede e studio di casi: definizione, classificazione, fisiopatologia, impostazione del piano dietetico nella malnutrizione; e nei disturbi del comportamento alimentare.  Schede e studio di casi: definizione, classificazione, fisiopatologia, impostazione del piano dietetico nelle allergie e intolleranze alimentari; nel supporto nutrizionale nel paziente oncologico.
Approfondimento. Disturbi del Comportamento Alimentare: caratteristiche e gestione.

Share This