Roma, 14 – 17 / 29 – 31 marzo 2019
Corso di aggiornamento e formazione professionale: Metodologie, Strumenti e Competenze

Sede dei Corsi: Hotel Colony, Via Monterosi, 18 – 00191 Roma

2 Moduli di aggiornamento e formazione professionale, 2 fine settimana: 7 giorni di full immersion: in totale 54 ore, di cui 15 ore di lezioni frontali, e più di 39 ore di dimostrazioni, esercitazioni pratiche ed interpretazioni dei risultati

I Corsi sono tutti svolti in aula, perché è il modo migliore per apprendere, per risolvere dubbi o problemi, per ricevere suggerimenti e consigli su come iniziare, e soprattutto per non commettere “errori” all’inizio della professione; sono tutti full immersion, per interagire coi docenti, che potranno così tramettere la loro esperienza e non soltanto delle mere nozioni.

PROGRAMMA: Programma Corso Sicurezza alimentare e sorveglianza nutrizionale- marzo 2019

Scheda di iscrizione: Scheda Sicurezza alimentare e sorveglianza nutrizionale

Testi consigliati per studiare e approfondire gli argomenti dei Corsi

Il Corso è altamente professionalizzante, permette di essere operativi in breve tempo e apre a nuove opportunità di lavoro. È riservato a laureandi o laureati in biologia, medicina, biotecnologie, nutrizione umana e dietistica. Viene, però, consigliato a coloro che, in possesso di un titolo in materie tecniche attinenti agli argomenti trattati, lavorano già nel settore della ristorazione collettiva o in settori affini, e desiderano per la propria crescita personale e professionale, approfondire determinati temi e concetti. Per ulteriori informazioni chiamare il Dott. Lugaresi.

L’approccio didattico è di tipo multidisciplinare, con lezioni frontali teoriche, esempi, dimostrazioni ed esercitazioni pratiche per acquisire tutte quelle competenze necessarie per operare nel campo dell’HACCP e della ristorazione collettiva.

Segreteria Organizzativa: Fax 06-23326663 – email: segreteria@corsinutrizione.com
Sede dei Corsi: Sala del Hotel Colony, Via Monterosi, 18 – 00191 Roma

Direttore: Dott . Edgardo C. LUGARESI – elugaresi@corsinutrizione.com – 338-8575829

1° Corso: CONSULENTE e FORMATORE HACCPIgiene degli alimenti e gestione del Sistema HACCP – Roma, 14 – 17 marzo 2019

2° Corso: RISTORAZIONE COLLETTIVA:  elaborazione, verifica e controllo dei menùRoma, 29 – 31 marzo 2019

SCADENZARIO: Il contributo totale di partecipazione al Corso,senza sconti, è di 1.300 €.
Fino al 2 gennaio 2019: 550 € (più del 55% di sconto)
Dal 3 gennaio al 17 febbraio: 600 € (50% di sconto)
Dal 18 al 28 febbraio: 700 € (45% di sconto)
Dal 1° marzo: 1.300 €

Per iscrizioni di gruppo:
– da 2 a 5 partecipanti: fino al 15 gennaio 2019 450 € (65% di sconto); dal 16 gennaio al 17 febbraio: 500 € (60% di sconto); dal 18 febbraio: 550 (più del 55% di sconto);
– da 6 partecipanti in poi: fino al 15 gennaio 2019 200 € (70% di sconto); dal 16 gennaio al 17 febbraio: 250 (più del 60% di sconto); dal 18 febbraio: 300 (più del 55% di sconto).
Costo (scontato) di partecipazione a una singola giornata in qualità di uditore: 150 euro invece di 185 euro.

PER ISCRIVERSI:  inviare scheda e copia del bonifico effettuato. Il Corso può essere saldato anche in un’unica rata oppure in due; altrimenti ci si iscrive versando l’acconto di 300 €, da scalare sul costo totale; in questo caso la Segreteria invierà un prospetto di rateizzazione da seguire. Una rateizzazione “più leggera” dipende da quando ci si iscrive: prima lo si fa, più tempo si ha per rateizzare e più le rate sono “leggere” (150, 200 o 250 €), secondo lo schema che verrà inviato

PROGRAMMA: Programma Corso HACCP, sicurezza alimentare e ristorazione collettiva-marzo 2019

Scheda di iscrizione: Scheda HACCP, sicurezza alimentare e ristorazione collettiva-marzo 2019

I Corsi sono indipendenti e possono essere anche frequentati e seguiti singolarmente, secondo gli interessi e gli obiettivi del partecipante. Per le modalità di iscrizione e pagamento di corsi singoli o a pacchetti, visitare la pagina: www.nutrizionista.it oppure scrivere a: elugaresi@email.it / segreteria@corsinutrizione.com

OBIETTIVI: Il Corso Sicurezza alimentare e sorveglianza nutrizionale: il Sistema HACCP e la Ristorazione Collettiva fornirà a ciascun partecipante tutte le conoscenze, gli strumenti e le competenze necessarie per poter operare nel campo della sicurezza alimentare, come consulente e formatore HACCP, e nel campo della sorveglianza nutrizionale nell’ambito della ristorazione collettiva.
Per quanto riguarda l’HACCP, il Corso si prone di fornire le conoscenze e gli ap
profondimenti anche per l’adempimento degli obblighi relativi alla formazione del personale, alla stesura del Manuale di autocontrollo ed ai controlli sistematici dei punti di lavorazione degli alimenti, fino alla prevenzione di contaminazioni chimiche, fisiche e biologiche.
Per ristorazione collettiva s’intende il servizio di preparazione e consegna su larga scala di pasti completi per collet
tività (mense aziendali, scuole, ospedali, carceri, case di riposo, ecc.). Meritano un cenno distinto i settori della ristorazione aziendale e quello della ristorazione sociale, ospedaliera e scolastica in particolare. Ogni forma di ristorazione collettiva ha esigenze molto specifiche, legate alla tipologia e alle esigenze della clientela che ne deve usufruire. Si devono considerare in modo assolutamente rigoroso gli aspetti nutrizionali e igienici, con standard qualitativi costanti, ma che si adattino alle mutevoli e diversificate esigenze di utenti.
Nell’ambito dell’HACCP, alla fine del Corso si avranno le competenze necessarie per: fare contratti, fatturare, fare attestati di conformità, formare del personale, fare corsi HACCP, fare controlli microbiologici, valutare referti di laboratorio, selezionare dei fornitori, controllare il processo: tracciabilità, rintracciabilità, etichettatura e temperature, redigere il Manuale di Autocontrollo, ela-
borare Registri e schede di controllo, controllo e gestione di: bar, ristorante, pizzeria, tavola calda, chiosco ambulante, peschiera, macelleria, ortofrutta.
Nell’ambito della ristorazione collettiva, si avranno le competenze necessarie per occuparsi e gestire: la ristorazione aziendale all’interno di aziende di dimensioni medie o grandi; la ristorazione scolastica, all’interno di scuole, università, centri di formazione; la ristorazione socio-sanitaria, all’interno di ospedali, cliniche, case di cura e di riposo.

PER ISCRIVERSI: acconto per la prenotazione e la registrazione: 300 €.; inviare la scheda e copia del bonifico effettuato. Il Corso può essere saldato anche in un’unica soluzione; altrimenti ci si iscrive versando l’acconto di 300 €, da scalare sul costo totale; in questo caso la Segreteria invierà un prospetto di rateizzazione da seguire. Una rateizzazione “più leggera” dipende da quando ci si iscrive: prima lo si fa, più tempo si ha per pagare. Le “rate” scadono ogni 15-20 giorni e il saldo totale deve essere effettuato almeno 5 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso a cui ci si è iscritti.

LEZIONI: HACCP – La figura del Consulente HACCP – Titoli, ruolo e funzioni. Il Codex Alimentarius. Destinatari della consulenza. Tipologie aziendali. Enti di controllo. Obiettivi del piano di autocontrollo. Il manuale di autocontrollo. I punti critici di controllo. Il Diagramma di Flusso. Contaminazioni  e  gestione  degli  alimenti  –  Igiene  e  sicurezza  del  personale.  Contaminanti. Principali  patogeni  alimentari.  Gli  infestanti.  Merceologia  alimentare.  Gestione  degli  alimenti. Corretta  conservazione.  Corretta  trasformazione.  Confezionamento.  Trasporto  degli  alimenti. Somministrazione. Igiene e sicurezza dei locali. La filiera alimentare. Igiene e igienizzazioni. Fattori  organizzativi  e  requisiti  documentali  –  Contratti.  Fatturazione. Attestato di conformità. Formazione del personale e corsi HACCP. Controlli microbiologici. Valutazione referti di laboratorio. Selezione dei fornitori. Controllo locali e attrezzature. Controllo del processo: tracciabilità, rintracciabilità, temperature. Requisiti documentali. Struttura del Manuale di Autocontrollo. Registri e schede di controllo. RISTORAZIONE COLLETTIVA: La Ristorazione Collettiva: normativa e tabelle di riferimento. I servizi. La sorveglianza nutrizionale nei Servizi di Ristorazione Collettiva. Soggetti coinvolti. Elementi generali del processo produttivo. Il ruolo del nutrizionista e le tipologie di consulenza proponibili. La struttura del piano alimentare. La validazione del piano alimentare. Relazione con gli organi di controllo. 

ESERCITAZIONI:
HACCP – guida operativa e schede alla predisposizione del piano di autocontrollo. Descrizione dell’azienda e del personale. Attività e prodotti finiti. Procedure operative. Mantenimento dei prodotti deperibili e non deperibili. Cotture: linee guida, controllo e azioni correttive. Raffreddamento: linee guida, controllo e azioni correttive. Gestione dei prodotti della pesca. Schede: diagrammi di flusso e albero delle decisioni. Registri, schede di controllo, diagrammi di flusso, albero delle decisioni e piani di autocontrollo per: prodotti cotti e consumati subito; prodotti cotti e consumati freddi; prodotti di pasticceria; manipolazione di materie prime fresche non cotte; prodotti di pizzeria; prodotti di caffetteria; prodotti lievitati; prodotti da produzione esterna crudi o riscaldati.
RISTORAZIONE COLLETTIVA: uso dei supporti elettronici per il controllo e l’elaborazione di piani alimentari nei Servizi di Ristorazione Collettiva. Verifica e controllo dei valori nutrizionali di menù di ristorazione collettiva: mense aziendali, scolastiche, ospedali e case di cura. Elaborazione di piani alimentari e menù stagionali per la ristorazione scolastica. Controllo dei valori nutrizionali. Elaborazione di piani alimentari in ospedali e case di cura. Controllo dei valori nutrizionali.